top of page
IMG-20180906-WA0005.jpg

VIA DEGLI DEI

5 Sensi, Mille Sguardi

Monte Adone.jpg
COSA VEDRAI

Come ormai tutti sanno, la Via degli Dei è l'itinerario storico che collega Piazza Maggiore (Bologna) a Piazza della Signoria (Firenze) passando attraverso l'Appennino Tosco Emiliano. Un trekking che sta diventando sempre più famoso, in Italia e oltre confine. 

Ma questa non è la "solita" Via degli Dei: vi proponiamo infatti un vero e proprio viaggio esperienziale, dove i sensi faranno da padroni. Un'avventura inclusiva, ricca di emozioni, sensazioni, limiti da superare per tutti i partecipanti. Sei giorni da dedicare alle "persone", alle loro storie, alle loro vite, fermando il tempo per creare ascolto.

Questo trekking è rivolto a tutti coloro che credono che camminare sia molto di più di un atto fisico, e sanno  che la bellezza non è solo visiva, ma va annusata, toccata, gustata, ascoltata. E' per tutti coloro che credono nel valore della diversità, progettato appositamente per essere fruibile anche da camminatori ipovedenti e non vedenti.

Al centro l'incontro tra sguardi diversi, tra limiti che scopriremo essere risorse, tra ombre e luci che non possono stare le une senza le altre.

Lungo i 130 chilometri di Via degli Dei ci si sosterrà a vicenda, al di là delle necessità tecniche di un aiuto per percorrere il sentiero, scopriremo che non c'è chi aiuta e chi ha bisogno, ma solo persone che possono camminare unite verso Firenze... E anche oltre! A condurre il gruppo Sharon Cappetti, GAE esperta di cammini inclusivi.

bottom of page