CAMMINO NELLE TERRE MUTATE NEL CUORE DEGLI APPENNINI CENTRALI  

#camminonelleterremutate-  #particonnoi     

Lahi di Pilato.jpg

TRE MOTIVI PER PARTIRE

verde.png

Avventurarsi alla scoperta del mondo sotterraneo carsico

verde.png

Un viaggio che é mix perfetto tra natura e cultura

verde.png

Gli stupendi panorami sull'Adriatico

LA TUA GUIDA

Salvatore di Stefano.jpg

Salvatore

     ⚠ IL VIAGGIO IN BREVE ⚠   

Luogo: Ussita (MC)

Stile: ad anello

Durata: 6 giorni e 5 notti

Sistemazione: Albergo, B&B

Difficoltà: media

Consigli utili per lo zaino e Abbigliamento 

Contratto di Viaggio e Organizzazione Tecnica

DAL 11 AL 16 OTTOBRE

COSA VEDRAI

Un percorso solidale e di conoscenza, un momento di relazione profonda con l’ambiente naturale e con le persone che vivono nei luoghi trasformati dal sisma del 2016.

Un cammino nel cuore dell’Appennino, uno scrigno di natura, tradizioni e leggende, lungo i sentieri di due importanti aree protette: il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e il Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga.

Lupo, aquila reale, falco pellegrino e numerose specie endemiche sono i segni più evidenti di una diversità e di una ricchezza biologica che, unitamente al fascino delle abbazie e dei centri storici medioevali, disseminati a guisa di corona alle falde del gruppo montuoso, hanno contribuito a determinare un mondo antico e suggestivo dove il tempo sembra, ancora oggi, essersi fermato per rendere omaggio a una realtà di così straordinaria bellezza.

Partiremo da Ussita per rientrarci dopo 6 giorni, raggiungeremo passo passo, alcune delle località più autentiche e genuine del centro Italia duramente colpite dal sisma del 2016. Camminando fra Marche ed Umbria, visitando Visso, Norcia e la sua oramai blasonata Castelluccio, dove sosteremo due nottate, per scoprire l’incontaminata bellezza dei Monti Sibillini ed i suoi misteriosi Laghi di Pilato. Ripartiremo alle volte di Castelsantangelo sul Nera per rientrare ad Ussita.

PROGRAMMA

1° giorno – 20 km, Dislivello +1300

Ussita - Campi Vecchio

2° giorno – 10 km, Dislivello +450+/-550

Campi Vecchio - Norcia

3° giorno – 17 km, Dislivello +1100/-300

Norcia - Castelluccio di Norcia

4° giorno – 22 km, Dislivello +1000/-1000

Castelluccio di Norcia - Laghi di Pilato (A/R)

5° giorno - 16.5 km, Dislivello 500+/-1200

Castelluccio di Norcia - Castelsantangelo sul Nera

6° giorno - 8.1 km, Dislivello +600/-600

Castelsantangelo sul Nera - Ussita

PREZZO:

---,00 € per persona per gruppi da 6

---,00€ per persona per gruppi da 8

Sistemazioni: Le camere sono doppie, triple o quadruple. Essendo un gruppo è richiesto spirito di adattamento e comunità.

La quota comprende:

  • Pernottamento con colazione in Hotel o B&B

  • Guida GAE che vi accompagna per tutto il viaggio;

  • Copertura assicurativa di responsabilità civile.

 

La quota non comprende: 

  • Viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza;

  • I pranzi e le cene, salvo dove diversamente indicato;

  • Supplemento camera singola;

  • Tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.

NOTE:

È richiesto una caparra di 50 euro al momento della prenotazione.  

Il trekking verrà effettuato al raggiungimento di 6 persone paganti. 

La guida si riserva di modificare il programma e l'itinerario in base alla composizione del gruppo e al meteo.

Per favorire l'aggregazione e agevolare il gruppo la camera singola è sconsigliata e in alcuni posti non sarà proprio disponibile. 

Castelluccio da Norcia.jpg