Due giorni di trekking ed uno di riposo, alla scoperta di un territorio che nulla invidia ai più blasonati itinerari storici delle famose cugine Alpi. Siamo lungo il crinale di un antico confine, la spettacolare dorsale dei Monti della Riva, che segna per un lungo tratto il limite tra tra Bologna e Modena (con i parchi regionali del Corno alle Scale e dell’Alto Appennino Modenese), teatro di continue dispute e azioni militari a partire dal XII secolo fino alla Seconda Guerra Mondiale quando gli opposti schieramenti stabilirono una serie di postazioni sui due lati della Valle, fronteggiandosi per lunghi mesi. Oggi, finalmente, questo contrafforte montuoso è diventato luogo di pace, di silenzio e uno scenario per scoprire il tempo che fu e le storie vissute dalle popolazioni di allora, che farete vostre man mano che percorrerete a passo lento questi luoghi, ma anche alla fine del percorso, quando questo viaggio crescerà lentamente dentro di voi.

Linea Gotica: the Riva Ridge

€ 180

#lineagotica - #particonnoi

@Franco Santoli

Da Lizzano in Belvedere a Porretta

3 giorni,

2 notti

Alberghi, B&B,

Agriturismi

Difficoltà Media

E

Extra:

Camera singola

Programma:

1° giorno: Arrivo in hotel a Lizzano in Belvedere

Resiglio – Raspadore – Gabba – Monte Belvedere – Calcinara – Masera (5 ore circa di cammino)

Breve trasferimento in località Resiglio da cui partirete per “Il cammino dell’86° Reggimento”. Dalla località Raspadore si seguirà il cammino dei soldati americani che, durante l’operazione “Encore”, conquistarono la cime del Monte Belvedere il 20 febbraio del ’45. La presa del Belvedere è considerata uno dei momenti strategici per lo sfondamento finale della Gruner Line e sulla sua sommità sono ben visibili i resti dell’acquartieramento tedesco dell 232SS Panzergrenadier Division. ​Rientro in hotel e pernottamento in paese

 

2° giorno: Baita del Sole - Passo del Lupo - Passo della Riva - Lago Pratignano - Monte Serrasiccia - Pizzo di Campiano (6 ore circa di cammino)

Sfruttando le caratteristiche naturali del crinale dei Monti della Riva, l’esercito tedesco è riuscito a mantenere intatta la linea del fronte fino all’intervento della 10th Mountain Division, corpo scelto dell’esercito americano appositamente costituito per questa difficile missione. Lungo il percorso sono presenti numerose trincee, avamposti e fox-holes.

Trasferimento a Porretta e pernottamento

 

3° giornoAlto Reno e le terme di Porretta    

Giornata libera per dedicare un po’ di tempo al relax fisico e psichico godendo dell’acqua termale di Porretta, famosa fin dal XII secolo. 

Accesso alle piscine e al percorso cardiovascolare

Prezzo:

180,00 € per persona in camera doppia (minimo 2 persone)

La quota comprende:

- Pernottamento con colazione in alberghi, agriturismi o B&B; 

- Trasporto bagagli da una tappa all'altra;

- Transfer dove indicato;

- Accesso alle terme di Porretta (piscina e percorso cardiovascolare)

- Cartine del percorso in scala 1:25.000 con note e informazioni
- Assicurazione di responsabilità civile.


La quota non comprende: 
- Supplemento camera singola;

- Cene, pranzi, alimenti e bevande supplementari ed extra in genere;

- Il trasferimento per arrivare a Lizzano in Belvedere;

- Tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.

Note:

Per effettuare la prenotazione va compilata la scheda di iscrizione ed inviata ai riferimenti indicati.

E' richiesta una caparra al momento della prenotazione.

Scarica la scheda di iscrizione 

 Appennino Slow  Via del Poggio, 30 - 40050 Loiano (Bologna - Italy) - P. IVA  01935621209  

Tel. 379 1528959 - 339 8283383   info@appenninoslow.it