SULLE TRACCE DELL'ORSO MARSICANO
NEL PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO

Orso Marsicano 2021 (2).jpg

#sulletraccedellorsomarsicano-  #particonnoi     

Immergersi in un Ambiente incontaminato, di grande interesse naturalistico e paesaggistico

Gustare l'Importante tradizione enogastronomica, tipica e ancora genuina

TRE MOTIVI PER PARTIRE

verde.png

Camminare nei boschi, habitat dell'Orso Marsicano

verde.png
verde.png

LA TUA GUIDA

foto-marcelloboccia.jpeg

Marcello

     ⚠ IL VIAGGIO IN BREVE ⚠   

Luogo: Pescasseroli (AQ)

Stile: ad Anello

Durata: 4 giorni e 3 notti

Sistemazione: Albergo (camere doppie, triple)

Difficoltà: alta

Consigli utili per lo zaino e Abbigliamento 

Contratto di Viaggio e Organizzazione Tecnica

DAL 13 AL 16 LUGLIO

COSA VEDRAI

Un cammino di 4 giorni alla scoperta dei luoghi più affascinanti del versante abruzzese del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise.

Concluderemo ogni tappa in uno dei caratteristici paesini all'interno del parco, per godere ogni sera dell’atmosfera suggestiva e dell'ospitalità di questi luoghi magnifici.

Non solo orsi, ma anche, lupi, camosci, cervi, caprioli e aquile e tanti altri animali chiamano casa il Parco che li custodisce e li tutela. Incontrarli nei loro ambienti in un avvistamento fortuito, costituisce sempre una forte emozione che suscita ammirazione e meraviglia. 

E quindi aguzzate la vista e tendete l'orecchio!

PROGRAMMA

1° giorno – 18 Km, Dislivelli+/-: 1100 m

Anello di Val Cervara: 

Da Pescasseroli e ritorno.

Incontro con la guida presso il Centro Visita di Pescasseroli alle ore 8:30.

Ci avventureremo in una foresta che sembra quasi uscita da una fiaba, uno dei luoghi più suggestivi e selvaggi d’Italia.
Pernotteremo a Pescasseroli in una struttura nel cuore del Parco Nazionale D’Abruzzo.

2° giorno – 19 Km, Dislivelli +/-:1270/1240 m

Da Pescasseroli a Opi

Percorreremo una parte del Regio Tratturo che attraversa l'alta valle del Sangro, passando anche per la vetta del Monte Marsicano (2245 m), una delle principali cime della zona e fermandoci in uno dei borghi più belli d'Italia, incastonato su un promontorio roccioso nella Val Fondillo.

3° giorno – 19 Km, Dislivelli +/-:1200/1200 m

Da Opi a Civitella Alfedena

Continueremo il nostro attraversamento della Val Fondillo, il Valico Passaggio dell’Orso, da secoli utilizzato da pastori e pellegrini per raggiungere il Lazio e la Val Canneto ,e Val di Rose. Tutto questo in un contesto di grande bellezza naturalistica. Questo è il nucleo fondativo del Parco, istituito nel 1923!

4° giorno – 17Km, Dislivelli +/-: 750/800 m

Da Civitella Alfedena a Barrea

Percorreremo la Valle dell’Inferno per arrivare al Lago Vivo, piccolo lago in quota circondato dalla catena del Petroso, punto d’incontro e abbeverata per molta fauna. Una valle parallela ci permette di chiudere il percorso sul magnifico paese di Barrea, che domina l’omonimo lago.

Da Barrea prenderemo la corriera, che in 40 min ci porta al paese di Pescasseroli, dove il percorso era cominciato.

COME ARRIVARE:

Pescasseroli, sede del Parco Nazionale d’Abruzzo, è raggiungibile via auto da Roma (autostrada A24 Roma- L’Aquila, poi A25 con uscita Pescina, da qui ultimi 40 km di statale per Pescasseroli)

 

Percorso in treno: Da Roma linea Roma - Avezzano, da Avezzano ci sono le corriere (gestore TUA Abruzzo)

PREZZO:

390,00 € per persona per gruppi con 4-5 iscritti

320,00 € per persona per gruppi con 6-7 iscritti

285,00 € per persona per gruppi co 8+ iscritti

Sistemazioni: Le camere sono doppie, triple o quadruple. Essendo un gruppo è richiesto spirito di adattamento e comunità.

La quota comprende:

  • Pernottamento con colazione in B&B e alberghi; 

  • Guida GAE che vi accompagna per tutto il viaggio;

  • Copertura assicurativa di responsabilità civile.

 

La quota non comprende: 

  • Supplemento camera singola;

  • Le cene, i pranzi, alimenti, bevande supplementari ed extra;

  • il Trasporto bagagli, non disponibile;

  • I biglietti del trasporto pubblico;

  • Il Trasferimento per/da Pescasseroli;

  • Tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.

NOTE:

È richiesto una caparra di 50 euro al momento della prenotazione.  

Il trekking verrà effettuato al raggiungimento di 4 persone paganti. 

La guida si riserva di modificare il programma e l'itinerario in base alla composizione del gruppo e al meteo.

Per favorire l'aggregazione e agevolare il gruppo la camera singola è sconsigliata e in alcuni posti non sarà proprio disponibile. 

Orso Marsicano 2021.jpeg