TERRE D'OTRANTO TRA SAPORI, PROFUMI E COLORI SALENTINI

terre d'otranto (2).jpg

#terred'otranto - #italiaslowpuglia- #particonnoi     

blu[13722].png

L’immenso patrimonio storico e artistico di questa parte del Salento

Scoprire posti già visti con una prospettiva diversa nell’ottica della scoperta di paesaggi e natura

TRE MOTIVI PER PARTIRE

Ammirare la prima alba d'Italia

LA TUA GUIDA

ciro gardi.jpg

Ciro

     ⚠ IL VIAGGIO IN BREVE ⚠   

Luogo: Uggiano (LE)

Stile: a Margherita

Durata: 6 giorni e 5 notti

Sistemazione: B&B

Difficoltà: Bassa

Consigli utili per lo zaino e Abbigliamento 

Contratto di Viaggio e Organizzazione Tecnica

blu[13722].png
blu[13722].png

DALL'11 AL 16 GIUGNO

COSA VEDRAI

Sei intense giornate alla scoperta dei luoghi, dei colori, degli odori e dei sapori del lembo di terra più orientale d’Italia.

L’estrema propaggine del Salento, ricchissima di storia: dalla preistoria dei reperti della Grotta dei Cervi ai martiri di Otranto, allo splendore del Barocco.

PROGRAMMA:

1° giorno: km 12Km - Dislivelli +100 m

Da Uggiano a Porto Badisco

Tranquilla passeggiata per raggiungere quello che viene indicato come l’approdo di Enea, con la sua splendida baia, non affollata in Giugno.

Sarà l’occasione per un bagno ristoratore (per chi lo vorrà) e per un pranzo a base di pesce.

2° giorno: km 14 - Dislivelli +100 m

Da Uggiano a Punta Palascia

Un piccolo sacrificio per vedere la magia dell'alba, nel punto più a Oriente d'Italia.

Sulla via del ritorno passeremo per la Torre di S. Emiliano e visiteremo il caseificio dell’Azienda omonima (S.Emiliano).

3° giorno: km 16 - Dislivelli +100 m

Da Uggiano alla Baia delle Orte

Passeggiata lungo il capo d’Otranto fino a raggiungere la bellissima Baia delle Orte, passando da ciò che resta del Monastero di San Nicola di Casole (uno dei luoghi dove si è costruita la cultura del mondo occidentale) e dal lago della cava di Bauxite.

4° giorno: km 16 - Dislivelli +60 m

Da Uggiano a Vaste

Passeggiata nelle origini storiche di questa terra: la civiltà Messapica. Attraversando la bella Pineta dei “Mari Rossi” arriveremo alla chiesa rupestre dei Santi Stefani e poi al Parco Archeologico dei Guerrieri di Vaste.

5° giorno: km 9 - Dislivelli +20 m

Da Uggiano a Otranto

Una passeggiata alla scoperta di un capolavoro di arte e di storia. La città che subì l’assedio e il massacro da parte dei Turchi, il Duomo con il suo mosaico unico al mondo. Rientro con Transfer.

 

6° giorno: km 16 - Dislivelli +100 m

Lecce

Raggiungeremo Lecce con i trasporti pubblici. L’ultima giornata dedicata alla scoperta di questo gioiello del Salento, vera e propria capitale del Barocco in Italia.

PREZZO:

590,00 € per persona per gruppi con 4-5 iscritti;

490,00 € per persona per gruppi con 6-7 iscritti;

440,00 € per persona per gruppi con 8+ iscritti;

 

SistemazioneLe camere sono doppie o triple. Essendo un gruppo è richiesto spirito di adattamento e comunità.

La quota comprende:

  • Pernottamento con colazione in Hotel - Resort; 

  • Guida GAE che vi accompagna per tutto il viaggio;

  • Visita ad un frantoio ipogeo;

  • Degustazione di olio EVO pugliese;

  • Transfer da Otranto a Uggiano il 5° giorno;

  • Copertura assicurativa di responsabilità civile.

 

La quota non comprende: 

  • Supplemento camera singola;

  • Pranzi, alimenti, bevande supplementari ed extra;

  • Tassa di soggiorno dove prevista (da pagare direttamente in struttura);

  • Il Trasferimento per/da il punto di incontro;

  • I trasferimenti con mezzi pubblici;

  • Tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.

NOTE:

È richiesto una caparra di 50 euro al momento della prenotazione.  

Il trekking verrà effettuato al raggiungimento di 6 persone paganti. 

La guida si riserva di modificare il programma e l'itinerario in base alla composizione del gruppo e al meteo.

Per favorire l'aggregazione e agevolare il gruppo la camera singola è sconsigliata e in alcuni posti non sarà proprio disponibile. 

terre d'otranto.jpg