lA vIA DEGLI ABATI

dove.png

Da Bobbio

a Osacca

time.png

5 giorni

4 notti

dormire.png

Hotel,

Agriturismi, B&B

diff.png

Difficoltà

Media

COSA VEDRAI

La Via degli Abati fin dal VII secolo rappresentava il tragitto più breve per raggiungere Roma il cuore della Cristianità da Pavia attraverso le colline dell’Oltrepò, il Monte Penice e l’Abbazia di Bobbio, dove i pellegrini diretti a Roma potevano venerare le spoglie di San Colombano, padre del monachesimo europeo.

Paesaggi mozzafiato una natura selvaggia ed incontaminata e luoghi di cultura e di storia, castelli medievali ricchi di storia sono le caratteristiche della Via degli Abati.

La sera davanti ad una tavola imbandita potremo gustare le specialità parmensi con i suoi salumi e quel prodotto di eccellenza che è il parmigiano reggiano. 

 

DAL 6 AL 10 OTTOBRE

PREZZO:

420,00 € per persona per gruppi da 6

370,00 € per persona per gruppi da 8

La quota comprende:

  • Pernottamento con colazione; 

  • Guida GAE che vi accompagna per tutto il viaggio;

  • Cestino pranzo (eccetto il primo giorno)

  • Transfer privati dove indicati nel programma;

  • Copertura assicurativa di responsabilità civile.

 

La quota non comprende: 

  • Il pranzo del primo giorno, le cene, alimenti, bevande supplementari ed extra;

  • Tassa di soggiorno dove prevista (da pagare direttamente in struttura);

  • I trasferimeti con mezzi pubblici;

  • Il Trasferimento da/per il punto di partenza;

  • Tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.

#viadegliabati - #particonnoi     

LA TUA GUIDA

Elisa_2.jpg

PROGRAMMA:

1° giorno - 8 Km

Bobbio - Coli

Ritrovo alla stazione dei treni di Piacenza alle 9,00. Trasferimento in bus per Bobbio. Arrivo in mattinata e visita alla Basilica di San Colombano e al paese. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio attraverseremo il famosissimo Ponte Gobbo in direzione della località il Poggiolo

2° giorno - 15,5 Km
Coli – Mareto

3° giorno - 16,5 Km
Mareto – Groppallo

4° giorno - 21 Km
Groppallo – Bardi (Ca' d'Alfieri)

Visita al Castello di Bardi (ingresso non compreso),al termine un transfer ci porterà all'Agriturismo nella quale pernotteremo.

5° giorno - 20 Km

Bardi - Osacca - Passo della Belladonna

Al termine del trekking ci sarà un transfer per il rientro alla stazione dei treni di Parma

verde.png

La natura selvaggia e incontaminata dell'Appennino Parmense e Piacentino

verde.png

Percorrere l'antico itinerario medioevale  sulle orme degli Abati

TRE MOTIVI PER PARTIRE

verde.png

l'alternativa 'di montagna' alla Via Francigena

Elisa

NOTE

È richiesto un deposito di 50 euro al momento della prenotazione.

Il trekking verrà effettuato al raggiungimento di 6 persone paganti. 

La guida si riserva di modificare il programma e l'itinerario in base alla composizione del gruppo e al meteo. 

CONTRATTO DI VIAGGIO

E ORGANIZZAZIONE TECNICA

CONTATTACI PER OGNI DUBBIO

SCRIVICI PER MAGGIORI INFORMAZIONI