AMACA TREK WEEKEND SOSPESI TRA IL GIORNO E  LA NOTTE

#amacatrekweekend - #vetteebaite - #particonnoi     

Amaca.jpg
verde.png

Vivere la vera essenza della montagna, fuori dalle classiche rotte

verde.png

L'alba e il tramonto sui crinali del nostro Appennino

TRE MOTIVI PER PARTIRE

verde.png

Una vera e propria immersione in natura

Consigli utili per lo zaino e Abbigliamento 

Contratto di Viaggio e Organizzazione Tecnica

Avete mai provato a dormire nel cuore di un bosco sospesi tra un albero e l'altro, nel "silenzio" della natura?⁣

Ti proponiamo tre weekend per provare un'immersione in natura a 360°, una nuova avventura per i più temerari nei boschi e sui crinali più suggestivi del nostro Appennino.

Lascia a casa ogni comfort e i rumori e le luci della città per vivere un'esperienza davvero indimenticabile!

PREZZO:

100,00 € per persona  senza noleggio amaca + tarp

120,00 € per persona con noleggio amaca dotata di mosquito net + tarp antipioggia e antiumidità

La quota comprende:

  • Guida Ambientale Escursionistica

  • Pernotto in amaca (amache sottoposte a trattamento igienizzante da parte dell’organizzazione dopo ogni singolo evento)

  • Cena da campo

  • n. 2 Escursioni

  • Colazione

  • Copertura assicurativa di responsabilità civile.

 

La quota non comprende: 

  • Pranzo al sacco di Sabato;

  • Pranzo della domenica;

  • Sacco a pelo per il pernotto;

  • Trasferimento in auto da/per Bologna;

  • Tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”. partecipanti.

NOTE

L'itinerario e le tempistiche potranno subire variazioni a discrezione della guida/accompagnatore in base alla gestione delle pause, del pranzo e a seconda delle condizioni meteo e del livello di preparazione dei partecipanti.

La partenza è confermata con un minimo di 10 partecipanti.

In collaborazione con:

DI SEGUITO LE 3 PROPOSTE TRA CUI SCEGLIERE:

I PRATI DI SARA E IL MONTE CUSNA

 

IL 9 E 10 LUGLIO

COSA VEDRAI

Un weekend nel cuore del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, ai piedi della seconda vetta più alta dell’Appennino Settentrionale.

Due giorni su e giù per il crinale a metà tra l’Emilia-Romagna e la Toscana, buttando l’occhio al Mar Ligure poco distante e dormendo nella meravigliosa cornice dei Prati di Sara, un verde tappeto ai piedi del Monte Cusna.

Due giorni tra vette e crinali, boschi incantati e panorami che spaziano dalle vette dell’Appennino Settentrionale alle Alpi, fino al mare.

È la magia dell’Appennino, da vivere tutto d’un fiato e senza pregiudizi, lasciandosi trasportare dalla bellezza di assaporare tutto questo in amaca. Libertà, stupore, pace. Lasciati andare!

Programma

Cusna.jpg

CORNO ALLE SCALE

IL 30 E 31 LUGLIO

 
Corno alle Scale.jpeg

COSA VEDRAI

Vivere il parco del Corno alle Scale può anche voler dire dormire appesi ad un'amaca nel bel mezzo del "silenzio" della foresta per poi alzarsi presto e mettersi in cammino, con la propria torcia frontale raggiungendo una delle vette più alte dell'Appennino tosco emiliano per godersi un'alba indimenticabile.

Cammineremo poi lungo il crinale che divide l'Emilia Romagna dalla Toscana bagnati dalle prime luci del giorno per raggiungere il lago di origine glaciale Scaffaiolo e piano piano torneremo a scendere verso valle...

Una volta che avremo le gambe sotto al tavolo, chiacchereremo ripercorrendo le emozioni delle ultime ore davanti ad un piatto fumante della ottima cucina del Rifugio le Rocce.

Tutto questo in una 2 giorni dal sapore di avventura che vi porterà a scoprire il lato più selvaggio del nostro amato parco regionale.

Un'iniziativa adatta a tutti coloro abbiano voglia di vivere la vera essenza della montagna, al di fuori delle classiche rotte, nel bel mezzo di un'avventura vissuta con serenità e sicurezza grazie all'esperienza di due guide esperte.

Le esperienze che lasciano ricordi indelebili sono a due passi da casa...e noi siamo pronti a farvele scoprire.

Programma

VAL NOVEGLIA

IL 27 E 28 AGOSTO

 

COSA VEDRAI

La Val Noveglia in bilico tra gli alberi. Un sogno? No, una possibilità concreta.
Una delle valli meno considerate, ma con un intenso valore naturalistico di tutto l’Appennino parmense.

Faggete a perdita occhio, un ambiente montano di tutto rispetto. Paesi abbandonati, cascate, alberi secolari, cosa chiedere di più?

Vi accompagneremo su sentieri poco battuti tra leggende e racconti storici, siete pronti a tuffarvi in questa avventura?

Non vi lasceremo troppi dettagli per lasciarvi il piacere della scoperta!

Programma

Image by Stefano Intintoli