#ItaliaSlow
#PartiConNoi

Un nuovo progetto, quello di accompagnarti, a passo lento, a piedi o in mountain bike, lungo tutta la penisola, in un viaggio alla scoperta dell’Italia poco conosciuta, raccontata dalle persone del posto, attraverso storie, sapori, leggende e scoprendo la natura, la cultura e l’arte che fanno del Bel Paese il luogo più amato del mondo!

Tutte le proposte sono pensate e studiate secondo la nostra filosofia di trasmettervi lo spirito locale attraverso le nostre guide e i luoghi che scoprirete e attraverserete, facendo emergere l’autenticità di tradizioni e valori locali e la centralità del rapporto tra viaggiatori e comunità che andrete a conoscere.

PARTI CON NOI ALLA SCOPERTA DI UN'ITALIA MINORE

  • Un viaggio di gruppo in ciascuna regione Italiana, lungo nuovi e antichi itinerari;

  • Guide GAE professioniste che vi faranno scoprire tutti i segreti del territorio;

  • Tante proposte differenti per viaggi lenti a piedi o in bici;

  • Diverse durate: viaggi brevi (3-4 giorni) e viaggi lunghi (5-6 giorni)

 

VALLE D'AOSTA

 

La più piccola Regione della nostra penisola, terra di fusione tra Italia e Francia. Qui troviamo le vette più alte delle Alpi come il Cervino, il Monte Rosa, il Gran Paradiso e il Monte Bianco che, con i suoi 4810 m é il Re indiscusso.
Le sue imponenti montagne e spettacolari valli sono ricche della tipica flora e fauna di alta montagna, ricchissimo anche il patrimonio culturale (numerose le tracce risalenti all'epoca romana e medioevale) ed enogastronomico.

*Da provare: Le Tegole Valdostane, biscotti di mandorle e nocciole che prendono il nome dal fatto che l’impasto dopo la cottura in forno viene messo a freddare su superfici ricurve con la forma dei coppi dei tetti di Aosta.

 

La nostra proposta:

 

Cammino Balteo - dal 3 al 6 Giugno

Un trekking di 4 giorni a bassa quota, alla scoperta dell’altra Valle d’Aosta, dove accanto alla straordinaria natura, si incontrano castelli, borghi e antiche testimonianze di un passato ricchissimo di storia….

 

PIEMONTE

 

La terra delle montagne, circondato su tre lati dalle Alpi, con vette altissime e vasti ghiacciai.
I rilievi (come il Monviso), le valli (come la Val di  Susa), le colline (delle Langhe e del Monferrato), e le pianure (come le Novaresi) - offrono paesaggi di singolare bellezza e varietà. Le bellezze di questa regione non sono solo naturali e paesaggistiche, di rilievo sono anche le ricchezze storiche, architettoniche, artistiche e anche industriali!

*Da provare: Le Nocciole del Piemonte IGP, presenti in numerose preparazioni tra cui l'amatissimo Gianduiotto Torinese e, le cui piante, assieme alle viti, popolano le colline del basso Piemonte.

 

La nostra proposta:

 

Alta Via dei Re - dal 24 al 29 Luglio

Un percorso nel Parco Naturale delle Alpi Marittime in provincia di Cuneo sui passi dei Savoia che utilizzavano questi tragitti durante le battute di caccia al camoscio o per lunghe passeggiate nella natura.

 

LIGURIA

 

Una lunga lingua di terra bagnata dal Mare e dominata dalle Alpi e dall'Appennino.
Un territorio caratterizzato da dolci colline e alte vette, dove troviamo meravigliosi borghi ed un panorama tempestato di case colorate, sentieri affacciati sul mare e pendii terrazzati.
La cucina ligure racchiude i profumi del mare e del basilico, senza dimenticare la gustosissima focaccia.

*Da provare: Il Basilico Genovese D.O.P., emblema della Liguria che racchiude tutta l'essenza mediterranea, essenziale nella preparazione del pesto alla genovese con il suo aroma intenso e inconfondibile.

 

La nostra proposta:

 

Portofino: Trek e Mare - dal 11 al 13 Giugno

La natura, il silenzio e l'intimità di un viaggio a piedi abbinato al relax e alle acque cristalline di luoghi unici che ci invidiano in tutto il mondo. Da Camogli a Portofino

 

LOMBARDIA

 

Dinamica ed eclettica, spazia dalle Alpi alla pianura, e dalle grandi città d’arte ai piccoli borghi ricchi di storia. 

La regione italiana con il più alto numero di laghi, custodisce anche il maggior numero di siti Patrimonio dell’Unesco, creando il connubio perfetto tra natura e cultura. Non da meno è la tradizione enogastronomica, ricca e variegata, dai sapori forti e rustici; menzione speciale va alla zona di produzione del Franciacorta, vino spumante DOCG.

*Da provare: Il Risotto alla Milanese, il risòtt giald  - cremoso e preparato all’onda, dal caratteristico colore giallo dovuto all'aggiunta dello zafferano è indubbiamente un classico della cucina lombarda.

 

La nostra proposta:

 

La Via Spluga - dal 2022

Un viaggio a piedi immersi nella storia, cultura e verdi paesaggi della Valchiavenna, tra Svizzera e Italia, percorrendo un antico itinerario romano.

 

TRENTINO-ALTO ADIGE

 

Affascinante terra di confine e punto di incontro con il mondo nordico, noto per la bellezza delle sue montagne con i rilievi più suggestivi d’Europa: le Dolomiti.

Una natura autentica e incontaminata e un notevole patrimonio culturale, con città e luoghi di rilievo storico e artistico.
La tradizione culinaria si basa su piatti semplici, ma ricchi di gusto, che rispecchiano l'eccellenza dei prodotti locali.

*Da provare: La Mela Alto Adige IGP, protagonista assoluta dei dessert della tradizione altoatesina - strudel, frittelle, mousse e fagottini - preparate con mele fragranti e aromatiche.

 

La nostra proposta:

Il Giro del Lago di Garda - dal 25 al 29 Maggio

Un viaggio alla scoperta di luoghi intorno al Lago di Garda, tra uliveti, vigneti, campi coltivati, sentieri di montagna, borghi di grande bellezza e panorami mozzafiato.

 

VENETO

 

Racchiusa da due Patrimoni UNESCO: dalle magnifiche vette delle Dolomiti Bellunesi alla laguna di Venezia, l'antica porta europea per l'Oriente. Una regione ricca di città d’arte, ville palladiane, borghi storici, oasi naturali e montagne. 
Vette e valli di fama mondiale come le Tre Cime di Lavaredo, la Marmolada e il Civetta che assieme a paesaggi mozzafiato ci offrono numerose testimonianze risalenti alla Grande Guerra.

*Da provare: Il Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene DOCG - i cui vitigni sono Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO, ma è solo uno dei numerosi vini pregiati prodotti in Veneto.

 

La nostra proposta:

Tra il Parco del Sile e la Laguna- dal 28 al 30 Maggio

Alla scoperta del Parco Naturale del Fiume Sile, pedalando in bici immersi nelle bellezze naturali del territorio e navigando sui kayak sulle sue placide acque.

 

FRIULI-VENEZIA GIULIA

 

La terra dei contrasti, con un ricco e variegato patrimonio culturale e paesaggistico.
Dai panorami di alta montagna delle Dolomiti Orientali, della Carnia e delle Alpi Giulie, tra laghi, vallate e aree protette, alle spiagge e lagune della costa. Troviamo città dal grande fascino: Trieste vecchia gloria asburgica, la cosmopolita Gorizia, Udine e Pordenone e la loro storia millenaria, senza dimenticare la romana Aquileia, Patrimonio dell’Umanità.

*Da provare: Gli Asparagi - l’asparago verde più saporito e consistente ed in particolare l'asparago bianco, più morbido e polposo, sono i prodotti principe della primavera friulana.

 

La nostra proposta:

Traversata Carnica- dal 2022

Un viaggio attraverso l’arco delle Alpi Carniche e delle Alpi Giulie a cavallo del confine con l’Austria,  tra creste erbose e bellissimi pascoli verdeggianti e testimonianze della Grande Guerra.

 

EMILIA-ROMAGNA

 

Racchiusa tra l'Appennino, la pianura ed il mare, una terra ricca di storia e tradizioni che abbiamo il piacere di chiamare casa.
Paesaggi mozzafiato, meraviglie per gli occhi e per il cuore: un connubio perfetto di colori e profumi, di ospitalità, di cultura e soprattutto di sapori. Una terra per tutti i gusti e in tutte le stagioni, tante città d'arte e innumerevoli borghi storici, parchi naturali e riserve compongono un territorio dalle mille anime.

*Da provare: Il Parmigiano Reggiano - tanto amato quanto copiato, unico perché fortemente legato alla zona di produzione. Trova le suo origini nel medioevo e arriva nei nostri piatti quasi del tutto inalterato.

La nostra proposta:

Il Cammino di Dante- dal 18 al 23 Maggio e dal 23 al 27 Giugno

Un trekking di più giorni che ripercorre i luoghi attraversati da Dante durante la sua fuga da Firenze, in un itinerario dove la natura si intreccia con la storia e la cultura.

 

TOSCANA

 

Una terra che racchiude una moltitudine di tesori, culla della lingua italiana e custode di monumenti e luoghi di valore inestimabile. Numerose città d’arte e piccoli borghi, panorami pittoreschi fatti di campagne bucoliche e dolci colline disseminate di olivi e vitigni. A tutto questo si aggiungono le sue magnifiche isole e gli splendidi litorali, i suoi parchi protetti. Senza dimenticare la sua cucina, dai sapori semplici e genuini, e i suoi vini, tra i più apprezzati al mondo.

*Da provare: La Bistecca alla Fiorentina  simbolo della cucina toscana per eccellenza, di razza chianina, arta tre diti e rigorosamente al sangue, resa celebre dalla famiglia dei Medici.

 

La nostra proposta:

La Via Francigena- dall'1 al 6 Giugno e dal 7 al 12 Settembre - dall'8 al 13 Giugno come viaggio inclusivo

Un trekking da Lucca a Siena sui passi dei pellegrini sulla Via che collega il nord Europa alla città eterna attraverso borghi e piccoli centri dal fascino medievale.

 

UMBRIA

 

Una terra di grande fascino dato dalla fusione tra arte e natura, dai suoi luoghi evocativi, dalla presenza di capolavori rinascimentali e dai borghi medioevali arroccati sulle colline. Emergenze come Assisi, i luoghi di San Francesco e le Cascate delle Marmore che, con un salto spettacolare di 165 metri, sono considerate tra le più belle d’Europa. Un'oasi incantata nel cuore d'Italia fatta di verdi colline, monti, boschi, valli e atmosfere senza tempo.

*Da provare: Le Lenticchie di Castelluccio da Norcia IGP - la miglior lenticchia d’Italia riconoscibile dal suo sapore inconfondibile, coltivata da sempre sui piani carsici di Castelluccio, all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

 

La nostra proposta:

Cammino dei Borghi Silenti - dal 5 al 9 Maggio, dal 4 all'8 Agosto 

Un trekking ad anello alla scoperta del territorio alle pendici settentrionali dei Monti Amerini, attraverso borghi medievali di rara bellezza e luoghi incontaminati.

 

MARCHE


Terra poliedrica e accogliente, meravigliosa quanto insolita per la diversità di paesaggio e territorio: spiagge bagnate da acque cristalline, colline e montagne ricche di storia e tradizioni, borghi medievali senza tempo e città d'arte.
Una regione dalla natura selvaggia dalla riviera del Conero con i suoi scenari suggestivi, ai numerosi parchi nazionali e regionali e oasi del WWF e alle splendide Grotte di Frasassi, alcune delle quali abitate sin dalla preistoria.

*Da provare: Le Olive all'Ascolana - da assaggiare quelle preparate usando la varietà di olive DOP del Piceno, stella del fritto misto locale e street food dall'artigianalità unica che trova origine sulle tavole dei nobili.

 

La nostra proposta:

Cammino nelle Terre Mutate - dal 24 al 27 Giugno

Un viaggio a piedi nel cuore dell'Appennino centrale nelle terre del cambiamento per conoscere le storie, i protagonisti e i progetti di rinascita delle comunità locali a seguito del terremoto del 2016.

 

LAZIO


Città e borghi traboccanti di storia, aree naturali e tesori nascosti, siti archeologici, laghi e spiagge. Una terra ricca di tesori: al suo interno si incontrano montagne e mare, fiumi, laghi e vulcani; ci sono le straordinarie testimonianze storiche della Città Eterna, ma anche reperti etruschi e romani disseminati nella campagna e sulla costa laziale. Non da meno è la tradizione gastronomica: casereccia e genuina, gelosa delle sue tradizioni e del suo passato.

*Da provare: Il Carciofo Romanesco del Lazio IGP -  il re dell’orto,  primo prodotto in Italia ad essere tutelato a livello comunitario con il marchio IGP, perfetti per la preparazione dei carciofi alla romana.

 

La nostra proposta:

Il Cammino dei Briganti- dal 15 al 21 Maggio, dal 23 al 29 Agosto

Un viaggio tra Abruzzo e Lazio (oggi), tra Stato Pontificio e Regno Borbonico (ieri) per sognare ed immedesimarsi nelle vite avventurose di briganti e brigantesse che abitavano queste terre.

 

ABRUZZO

 

Una terra che si snoda dal cuore dell’Appennino al mare Adriatico, lungo i picchi elevati e impervi del Gran Sasso, dei Monti della Laga e della Majella, verso un ampio sistema collinare, per giungere infine al litorale. Attraversando territori e antichi borghi ricchi di fascino e storia, tradizioni e testimonianze artistiche che non finiscono mai di sorprendere.
Numerose sono le riserve naturali che assicurano protezione all'aquila reale, il  lupo e l’orso marsicano.

*Da provare: Gli Arrosticini - uno spiedino che ha fatto strada, orgoglio di ogni Abruzzese ed espressione culinaria della pastorizia stanziale. Vengono preparati con carne di ciavarra e grigliati sulla furnacella.

 

La nostra proposta:

Sulle Tracce dell'Orso Marsicano - dal 14 al 17 Luglio

Un viaggio all'interno del versante Abruzzese del Parco Nazionale dell'Abruzzo, nei boschi abitati dall'Orso Marsicano, simbolo del parco, e respirando l’atmosfera e l'ospitalità di questi luoghi magnifici.

 

MOLISE

 

Una terra dal sapore antico e dalla vocazione agricola dove sopravvivono usi e tradizioni, attività artigianali e antichi mestieri altrove scomparsi. Un luogo dalla storia millenaria e dalla natura inaspettata, da scoprire attraverso i siti archeologici, le abbazie, i borghi e i numerosi castelli presenti sul territorio percorrendo i caratteristici “tratturi”, i percorsi storici della transumanza che uniscono i pascoli abruzzesi con quelli pugliesi. 

*Da provare: I Cavatelli-  ll “piatto della domenica” per eccellenza conditi con il tradizionale ragù di maiale, sono da secoli parte del patrimonio culinario di Campobasso.

 

La nostra proposta:

I Sentieri della Transumanza - Dal 30 Ottobre al 4 Novembre

Un trekking tra natura e storia per scoprire un territorio silenzioso e senza tempo percorrendo le vie dei pastori usate per l'antica pratica della transumanza

 

CAMPANIA

Una terra intensa e colorata, con meravigliose coste, ricchezze storiche e artistiche e una passione per la cucina. Ricca di capolavori naturali come le isole di Capri e Ischia e umani come le rovine di Paestum ed Ercolano. Borghi e paesini senza tempo incastonati tra la vegetazione mediterranea e poi c'è Napoli, conosciuta nel mondo per l’intensità e la passione della sua musica nata all'ombra dell'imponente Vesuvio.

*Da provare: La Mozzarella di Bufala Campana - l’unica mozzarella con il riconoscimento DOP, liscia e bianca porcellana é la regina della cucina mediterranea.

 

La nostra proposta:

Trekking del Mito - dal 19 al 24 Giugno

Un trekking spettacolare sui Monti Lattari, sulle orme degli dei lungo la costiera Amalfitana, giungendo a Punta campanella, luogo mitologico, casa di Athena prima e di Minerva dopo.

 

PUGLIA

 

Il tacco d'Italia, una terra tra lo ionio e l'Adriatico, km e km di coste, colli e pianure sconfinate, splendide città d’arte e pittoreschi borghi storici. Un luogo dove vivono ancora intatte le antiche tradizioni, le masserie di campagna immerse tra gli uliveti millenari, i caratteristici trulli e muretti a secco, ma soprattutto i prodotti della terra, come il vino e il pregiatissimo olio, dal sapore antico e ineguagliabile.

*Da provare: Le orecchiette con le Cime di Rapa -  emblema della tavola pugliese questo piatto contiene gli ingredienti tipici di questa regione: la pasta di grano duro, gli ortaggi e l’olio extravergine di oliva.

 

La nostra proposta:

Salento Bike- dal 17 al 21 Maggio

Un viaggio in bici alla scoperta del Salento, fuori stagione, assaporando le sue coste con le spiagge, le scogliere e le riserve ma anche alcuni scorci dell’entroterra, gli uliveti e i paesaggi agresti.

 

BASILICATA


Una terra ancora poco espolarata dove regnano silenzio, colori, profumi e sapori.Le sue montagne sono ricoperte da boschi e foreste, costellate da piccoli e suggestivi borghi, dove l’aria pura, i sapori genuini e le bellezze della natura si uniscono alle numerose testimonianze storiche. Tra tutto spicca la Città dei Sassi, con la sua architettura arcaica, ma di non trascurabile bellezza sono anche gli affacci sullo Ionio e sul Tirreno, con perle come il golfo di Policastro.

*Da provare: Il Caciocavallo Podolico- simbolo della tradizione casearia meridionale e Presidio Slow Food, viene prodotto con il latte di razza podolica.

 

La nostra proposta:

Il Cammino Materano- dal 4 al 9 Luglio

Un percorso suggestivo attraverso campagne ancora incontaminate per raggiungere la straordinaria Matera, città patrimonio Unesco, caratteristica e magica racchiusa nei celebri "sassi". 

 

CALABRIA

 

La Culla della Magna Grecia e di antichi insediamenti, ricca di borghi e luoghi dove sopravvivono usi e tradizioni secolari.
La punta dello stivale lambita dalle acque cristalline del mar Ionio e del mar Tirreno da scoprire attraverso la natura selvaggia e misteriosa, i sapori intensi e genuini della cucina locale e le testimonianze delle sue antiche origini. Non solo sulla costa ma anche nel misterioso entroterra, un paesaggio puro e incontaminato tra laghi e cascate immerse nel verde.

*Da provare: Il Peperoncino di Soverato-  il Corno di Calabria è il peperoncino più famoso d'Italia,  coltivato dai Pipari e raccolti nei classici mazzetti o intrecciato in lunghe trecce per l’essiccazione.

 

La nostra proposta:

Via Popilia- dal 2022

Un viaggio percorrendo un tratto di quest'antica strada romana che attraversava l’intera Calabria per collegare Reggio a Capua

 

SICILIA

 

Terra sorprendente ricca di storia e tradizioni, in cui arte e cultura si intrecciano con meravigliose bellezze naturali con ben sette siti UNESCO. Dal mare alla montagna passando per campagne, vulcani e borghi marinari, e per il tripudio di colori e di sapori della sua cucina. Come disse Federico di Svevia, re di Sicilia “Non invidio a Dio il Paradiso, perché sono ben soddisfatto di vivere in Sicilia”.

*Da provare: I Limoni di Siracusa IGP Il femminello siracusano è la varietà più rappresentativa d'Italia, ricco di succo e olii essenziali coltivato da millenni tra il mare e l’entroterra di Siracusa.

 

La nostra proposta:

Sapori di Sicilia- dal 30 Maggio al 6 Giugno (Sicilia Orientale) e dal 3 al 10 Ottobre (Sicilia Occidentale)

Un trekking per viaggiatori attenti che partono con uno scopo e vogliono ritornare con un beneficio. Storia, arte, natura e cibo, ecco i contenuti di questo magnifico viaggio compiuto a passo d’uomo

 

SARDEGNA

 

Una terra di antichissime tradizioni, immerso in una natura selvaggia e incontaminata. Un luogo dove lo smeraldo del mare si sfuma nel bianco della sabbia e sale nella verde macchia mediterranea: aspra e viva, dove la presenza dell'uomo è quasi rara.
Il panorama che ci offre la natura di questi luoghi è sempre mozzafiato, ogni angolo meriterebbe una cartolina. Dagli antichi porti ai paesini dell'entroterra passando per i complessi nuragici testimoni di una cultura antica e ancora in parte misteriosa.

*Da provare: Il Mirto di Sardegna IG- il caratteristico liquore ottenuto dall’infusione idroalcolica delle bacche di mirto, pianta sacra a Venere è un'istituzione nella tradizione gastronomica sarda fin da tempi antichi.

La nostra proposta:

Insolita Sardegna - dal 18 al 24 Settembre

Alla scoperta di un angolo di Sardegna, dove le acque cristalline si fondono con la macchia mediterranea dai profumi inebrianti, attraverso testimonianze archeologiche e storiche ancora presenti tra il Sarrabus e il Gerrei