IL GIRO DEL LAGO DI GARDA       DA GARGNANO A GARDA

Garda 2021 (4).jpg

#camminivistalago - #italiaslow - #particonnoi     

blu[13722].png

Si ha l'impressione di essere al mare e in montagna nello stesso istante.

blu[13722].png

I panorami mozzafiato unici al mondo.

TRE MOTIVI PER PARTIRE

blu[13722].png

Rifocillarsi con i bigoli fatti a mano e il pesce di lago

LA TUA GUIDA

gianluca culzoni.jpg

Gianluca C.

     ⚠ IL VIAGGIO IN BREVE ⚠   

Luogo: ​ Da Gargnano a Garda

Stile: itinerante

Durata: 5 giorni e 4 notti

Sistemazione: Alberghi

Difficoltà: media

Consigli utili per lo zaino e Abbigliamento 

Contratto di Viaggio e Organizzazione Tecnica

LE NOSTRE PARTENZE:

DAL 21 AL 25 GIUGNO

DAL 7 AL 11 SETTEMBRE

SOLD OUT

COSA VEDRAI

Un viaggio alla scoperta di luoghi intorni al Lago di Garda che pochi conoscono, passeremo per ben 3 Regioni: Lombardia, Trentino e Veneto.

L'andamento circolare del cammino consente di contemplare le tappe già percorse e quelle ancora da percorrere. Cammineremo tra uliveti, vigneti, campi coltivati, sentieri di montagna, attraverseremo piccoli e grandi borghi, di grande bellezza, tra santuari, pievi romaniche, eremi dai quali si godono panorami mozzafiato.

PROGRAMMA:

1° giorno: km 11,5, 600 D+ 200 D-

Incontro con la guida davanti all'ex Palazzo Comunale di Gargnano alle 12,30 e breve briefing. Partiti da Gargnano e arriveremo a Tignale, paese a 600 mt di altitudine, pare un piccolo paese svizzero. Tappa con molti saliscendi, passeremo per i paesi in sasso di Muslone, Piovere, Aer, dove in quest'ultimo ammireremo la famosa cascata.

2° giorno: km 17,8, 500 D+ 900D-

partiti da Tignale arriveremo a Limone del Garda. Arriveremo dopo una ombreggiata discesa al silenzioso paese di Campione del Garda.
Attraverseremo Tremosine, annoverato tra i borghi più belli d'Italia. Saliremo sulla famosa
terrazza del brivido, un balcone sospeso a 350 mt a strapiombo sul lago.

3° giorno: km 20,8, 1150 D+ 1150 D-

partiti da Limone del Garda arriveremo a Riva del Garda. La tappa più impegnativa, ma i panorami ripagheranno tutta la fatica. La
vista da Cima Mughera a 1161 mt di altezza sarà indimenticabile, ma a Punta Larici a 946 mt di altitudine la vista sarà ancor più incredibile. Molto interessante l'ultimo tratto in discesa che si sviluppa sui 5,500 km del sentiero del Ponale, ora ciclopedonale ma fino agli anni '90 unica via
che collegava Riva alla Valle di Ledro.

4° giorno: km 20,9, 800D+, 800D-

partenza da Riva e arrivo a Castelletto di Brenzone. La prima parte di tappa è quasi interamente all'interno del parco delle Busatte,
famoso per i sui 400 gradini sospesi che affronteremo in discesa. La seconda parte dopo aver preso un mezzo per attraversare una lunga galleria avremo 2 alternative. In caso di giornata
calda e assolata prenderemo la via della montagna dove attraverseremo il borgo di Pozzo e del medioevale ma disabitato Campo. In caso di giornata uggiosa rimarremo sul lungo lago a
passeremo per tanti piccoli paesini che caratterizzano il comune di Brenzone.

5° giorno: km 21,4, 500D+, 500D-

partenza da Castelletto di Brenzone e arrivo a Garda. Ultima tappa con un percorso collinare non si superano mai i 280 mt di altitudine.
Attraverseremo bellissimi borghi di collina tra ulivi e vigneti. La visita alla baia delle sirene e a
Punta S. Vigilio vi lasceranno senza parole.

PREZZO:

445,00 € per persona per gruppi fa 6 partecipanti

390,00 € per persona per gruppi da 8 partecipanti

SistemazioneLe camere sono doppie, triple o quadruple. Essendo un gruppo è richiesto spirito di adattamento e comunità.

La quota comprende:

  • Pernottamento con colazione in alberghi o B&B; 

  • Guida GAE che vi accompagna per tutto il viaggio;

  • Trasporto Bagagli da una tappa all'altra;

  • Copertura assicurativa di responsabilità civile.

 

La quota non comprende: 

  • Supplemento camera singola;

  • Pranzi, cene, alimenti, bevande supplementari ed extra;

  • Tassa di soggiorno dove prevista (da pagare direttamente in struttura);

  • Il Trasferimento per/da il punto di incontro;

  • I trasferimenti con mezzi pubblici;

  • Tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.

NOTE:

È richiesto una caparra di 50 euro al momento della prenotazione.  

Il trekking verrà effettuato al raggiungimento di 6 persone paganti. 

La guida si riserva di modificare il programma e l'itinerario in base alla composizione del gruppo e al meteo.

Per favorire l'aggregazione e agevolare il gruppo la camera singola è sconsigliata e in alcuni posti non sarà proprio disponibile. 

Garda 2021.jpg