• frabiagi

I CONSIGLI DI FRANCESCO - PARTE III

COME SCEGLIERE LO ZAINO?

#lozaino



Oggi parliamo di zaini! Insieme alle calzature, infatti, sarà un compagno di viaggio fondamentale, in grado di influenzare il piacere di camminare. Chiaramente, se il carico trasportato è eccessivo, anche lo zaino migliore non potrà alleggerirlo ma uno zaino mal costruito e inadatto alla nostra conformazione fisica potrebbe risultare scomodo anche con carichi relativamente leggeri, specie su lunghi tragitti.


Come sempre chiediamo aiuto al nostro Francesco Saliola, GAE e autore di “Camminare ultraleggeri. Equipaggiamento e tecniche ultralight per escursionisti e viandanti” (acquistalo qui):



Francesco, quali sono le tipologie di zaini e a cosa dobbiamo fare attenzione?

Gli zaini possono essere distinti soprattutto in base al sistema di sospensione (con telaio rigido oppure senza) e alla capacità (misurata in litri) più o meno grande in relazione a quanto materiale dovremo portarci sulle spalle. Esistono modelli di zaino pensati specificamente per il genere femminile che tengono in considerazione le differenze morfologiche fra i sessi.